Euroflora può rappresentare per la nostra città una grande opportunità considerato che si tratta di un marchio di pregio riconosciuto a livello internazionale: evento nato nel 1966, in tutti questi anni ha accolto 5 milioni di visitatori.
I Gruppi Lista Crivello e Partito Democratico hanno richiesto a novembre la convocazione di una Commissione Consiliare per approfondire, con la Giunta e con tutti gli operatori del settore, il tema dell’organizzazione della kermesse.
Questa mattina, le Associazioni di settore hanno espresso la loro forte preoccupazione per i tempi troppo stretti e le pochissime informazioni in loro possesso, nonché per il loro mancato coinvolgimento nella fase organizzativa dell’evento, nonostante il sito del Comune promuova già “Euroflora 2018” dal 21 aprile al 6 maggio, con una probabile conferenza stampa di presentazione a fine gennaio.
Il rischio grosso è che i tempi stretti, la logistica, la location e molti altri fattori possano trasformare una grande opportunità in un evento che nulla ha da spartire con le edizioni del passato. Senza contare i costi, il reperimento delle risorse e l'interrogativo che ci poniamo sulla scelta di organizzare la kermesse all'aperto.
Crediamo che, attraverso tempi adeguati e un confronto istituzionale, a partire dalla Commissione, sarà possibile evitare i pericoli citati.
Richiediamo quindi la convocazione urgente di una Commissione Consiliare alla presenza degli Assessori comunali e soprattutto di tutte le Associazioni del settore che potranno dare un contributo concreto alla buona riuscita di Euroflora, in virtù della loro esperienza e della loro conoscenza nel settore della floricoltura.

Gruppo PD Comune Genova
Gruppo Lista Crivello insieme in Comune