Questo pomeriggio, a margine dei lavori del Consiglio Comunale, la capogruppo del PD Cristina Lodie il consigliere comunale e segretario PD Genova, Alberto Pandolfo, hanno incontrato i lavoratori delle farmacie comunali genovesi che oggi erano in sciopero per protestare contro la decisione della giunta Bucci di vendere in blocco tutte e otto farmacie della società comunale.
I lavoratori hanno presidiato e volantinato in varie parti della città e in modo particolare davanti a Tursi e a Nervi vicino nall'ingresso di Euroflora. Il PD è a fianco dei lavoratori che in questi anni, con impegno e sacrificio, hanno saputo riqualificare i servizi offerti e portare la società ad essere attiva dal punto di vista finanziario. Da non sottovalutare poi l'importante ruolo di presidio sociosanitario che le farmacie comunali genovesi rappresentano per molti quartieri di periferia a Genova.
Di fronte a questa protesta, il Gruppo PD presenterà al Consiglio la richiesta di effettuare un sopralluogo in almeno tre di queste farmacie per conoscere queste realtà in maniera più approfondita.