Sul tema del capitolato di gara per la ristorazione scolastica del Comune di Genova, questo pomeriggio si è raggiunto un primo risultato in Sala Rossa anche grazie all'opposizione del Partito Democratico, intervenuto con un articolo 54, della capogruppo Cristina Lodi, indirizzato all'assessore Fassio per avere risposte sui mancati impegni rispetto a quanto dichiarato a suo tempo in Commissione consiliare dall'assessore stesso.
Una mancanza ammessa dal sindaco Marco Bucci, che dopo l'incontro con i capigruppo e i genitori della Rete Commissioni Mensa, ha aperto alle eventuali richieste di miglioramenti e modifiche al documento che verranno presentate dai rappresentanti dei genitori.
Come Partito Democratico vigiliremo nei prossimi giorni sul percorso che porterà al nuovo confronto con le associazioni per valutare le loro osservazioni e se davvero verranno apportate le modifiche promesse.

Gruppo consiliare PD Comune di Genova