Approvato all'unanimità in Consiglio comunale a Genova l'ordine del giorno, concordato in conferenza capi gruppo, sul caso dei lavoratori Postel, auditi questa mattina.

“Con questo documento si impegna sindaco e giunta affinché, considerata l'attuale condizione critica di Genova, il previsto trasferimento delle sedi di Multedo e via Rela verso il CMP Colombo venga posticipato – interviene Cristina Lodi, capogruppo Pd Comune di Genova  - . Inoltre, si chiede che il trasferimento preveda la soluzione multi prodotto e la tenuta occupazionale e che vengano mantenuti i contratti in atto ed oggi a rischio. Non da ultimo sono necessari investimenti per rendere Genova un'eccellenza nella gestione documentale digitale anche in sinergia con le aziende sul territorio”.


Gruppo consiliare Pd Comune di Genova