Ieri, 1 marzo 2018, in piena allerta, i dirigenti dei Municipi sono stati convocati a Palazzo Tursi per l’intera giornata per ragioni che nulla avevano a che fare con l’emergenza neve.
Si è perciò creata una situazione paradossale.
La parte politica del Municipio, non potendo organizzare il personale in assenza del dirigente, non ha avuto la possibilità di gestire al meglio un’emergenza evidentemente sottovalutata dalla Giunta Comunale.
I nostri amministratori, sempre presenti, hanno risolto molte delle segnalazioni arrivate, grazie all’impegno e alla conoscenza quotidiana del territorio, collaborando e coordinando gli sforzi con le associazioni e i comitati, supportati dallo spirito di collaborazione delle sezioni locali delle Società Partecipate e della protezione Civile del ponente.
Tuttavia, la situazione difficile, in cui si trova ancora oggi il nostro territorio, rende evidente che servono ben altri strumenti. Il Municipio non può essere l’ufficio segnalazioni del Comune, ma deve avere mezzi e risorse.
Lo diciamo da tempo e lo ribadiamo oggi con forza ancora maggiore, dopo che proprio ieri il primo Bilancio della Giunta Bucci ha privato di ulteriori risorse la nostra azione.

Gruppi consiliari municipali Partito Democratico
Gruppo Consiliare PD Comune di Genova