Questo pomeriggio il Consiglio comunale di Genova ha approvato a larga maggioranza un Ordine del Giorno fuori sacco, proposto dal Gruppo Consiliare del PD, che chiede al sindaco e alla giunta di farsi parte attiva con il Governo affinché venga confermato il programma di acquisto di droni per 760 milioni di Euro in 16 anni, annunciato nei mesi scorsi dal Ministro della Difesa.
Questa commessa è fondamentale per la sopravvivenza dei due siti di Piaggio Aerospace a Genova e Villanova d'Albenga, dove sono impegnati 1300 lavoratori senza contare le aziende dell'indotto, in primis la Laerh.
Riteniamo fondamentale l'approvazione di questo documento che rappresenta un impegno dell'Istituzione prima di tutto verso i lavoratori genovesi e liguri dell'azienda. In questo senso consideriamo grave e preoccupante l'astensione dal voto dell'Ordine del Giorno da parte del M5S e il voto contrario del consigliere Putti.
I consiglieri del Gruppo PD Comune di Genova