Un congresso vero che parli alla città.
Un'occasione per confrontarci affinché tutti gli iscritti possano collaborare a tracciare il percorso di una nuova proposta politica che coinvolga i cittadini, ne riconosca i bisogni e offra risposte.
Un congresso generoso, che ponga al suo centro le idee e le persone.
Un congresso popolare che sia la vera occasione di innovazione per il nostro partito, che nell'epoca dei populismi resta una fondamentale risorsa democratica per il nostro paese.
Un congresso aperto.
È tempo di aprire il partito alle diverse realtà che animano la vita del nostro territorio.
In questo percorso di ascolto ci poniamo l'obiettivo di coinvolgere tutti i possibili interlocutori per arricchire la nostra proposta, per attrarre nuove energie per il territorio genovese e la città metropolitana.
Per realizzare tutto questo proponiamo la candidatura innovativa, autorevole e coraggiosa di Alberto Pandolfo, che ha oggi, la fiducia dell'intera comunità di donne e di uomini che si raccoglie attorno alla bandiera del Pd.


Le democratiche e i democratici genovesi