Sabato 15 e domenica 16 luglio, presso la Soms La Fratellanza di Pontedecimo in Via Isocorte 13, verrà organizzata la tradizionale Festa de l'Unità grazie al contributo dei volontari dei circoli della Valpolcevera, di simpatizzanti e amici.

Ogni sera, a partire dalle ore 19,30, il ristorante della Festa servirà piatti tradizionali tra cui le lumache, la paella e la zuppa di pesce.

In più, domenica 16 luglio alle ore 19, si terrà la prima tappa di “Pesto in Festa”, la serie di gare eliminatorie di #Pesto al mortaio valide per il prossimo Campionato Mondiale, organizzate in occasione delle Feste de l’Unità di #Genova.
La manifestazione inizierà con una dimostrazione di Pesto al mortaio a cura dell’Associazione Palatifini e poi proseguirà con la gara ufficiale. Dieci concorrenti si sfideranno nella preparazione del miglior Pesto, utilizzando gli strumenti della tradizione – mortaio di marmo e pestello di legno – e ingredienti locali e nazionali di alta qualità.
Al termine della gara, la giuria - composta da Cristina Lodi (consigliera comunale), Federico Romeo (presidente del Municipio Valpolcevera) e dal pasticcere Poldo, e presieduta da un membro dell’Associazione Palatifini - valuterà i pesti preparati durante la competizione e decreterà il Campione.
Quest'ultimo potrà partecipare di diritto alla Finale mondiale, programmata per il 17 marzo 2018 a Palazzo Ducale a Genova.
La tappa successiva di “Pesto in Festa” è prevista per martedì 5 settembre alla Festa de l’Unità di Genova al Porto Antico.