Ieri, in Consiglio comunale a Genoa, è stata approvata all'unanimità la mozione presentata dal Gruppo consiliare del PD per offrire il patrocinio legale gratuito agli autisti AMT in caso di aggressioni. Il documento impegna sindaco e Giunta ad attivarsi affinché Amt S.p.a. fornisca: assistenza legale gratuita ai dipendenti vittime di insulti, minacce e aggressioni fisiche nello svolgimento del loro lavoro; si costituisca parte civile nei procedimenti penali promossi contro i responsabili di tali atti contro i suoi dipendenti; nelle prossime gare di appalto preveda mezzi con idonea chiusura del posto di guida, tale da separare l’autista dai passeggeri, nonché un sistema di videosorveglianza interna; affissione sui mezzi aziendali di cartelli con cui si ricorda all’utenza che gli autisti sono agenti che svolgono un pubblico servizio e che eventuali aggressioni ai loro danni saranno perseguite dall’azienda.