Una mozione per e non contro. Questo era l'obiettivo del documento del Partito Democratico e della Lista Crivello, illustrato in Consiglio comunale dal consigliere Pd Stefano Bernini, sugli interventi di riqualificazione dell'ex caserma Gavoglio.  Obiettivo del documento era infatti quello di fornire alla giunta alcuni indirizzi su come mettere in atto in maniera efficace e nei tempi giusti questo importante progetto di recupero del territorio, frutto di un percorso partecipato con i cittadini, il Municipio e le associazioni del quartiere.
Sulla mozione giunta e maggioranza di centrodestra si sono espressi negativamente, andando in direzione contraria, oltretutto, a quanto deciso in Regione dalla maggioranza di Toti, che era disposto a impegnare risorse del Fondo regionale strategico per compensare quelle già eliminate dalla giunta Bucci.
Questo voto contrario in Comune ci preoccupa molto, perché testimonia che la giunta sul tema al momento non ha assolutamente le idee chiare. E soprattutto perché questo ritardare i tempi da parte dell'amministrazione rischia di far perdere i finanziamenti del progetto.
Oggi in Consiglio comunale si è fatto un pesante passo indietro. È forte la preoccupazione che sulla Gavoglio venga vanificato il lavoro di tanti anni e che in realtà i finanziamenti già stabiliti per questo progetto non siano più a disposizione.

Gruppo PD e Lista Crivello Comune Genova