Il Partito Democratico è contrario a ogni forma associativa che sostenga la cultura fascista e per questo motivo aderirà al presidio che si terrà domani, martedì 24 ottobre alle ore 19.00 a Multedo, contro la partecipazione di Casa Pound alla manifestazione in programma nel quartiere del Ponente alle ore 19.30.
Il PD ribadisce le riserve e le perplessità espresse fin da subito, con appositi ordini del giorno presentati e votati in Consiglio Municipale e Comunale, circa la scelta dell'ex Asilo Govone come centro di accoglienza dei migranti per le caratteristiche di complessità del territorio in cui si trova la struttura e, soprattutto, per le modalità con cui è stata e continua ad essere portata avanti l'operazione.
Il PD è  favorevole a un modello di accoglienza dei migranti diffusa e condivisa il più possibile, per favorire la vera integrazione, nel rispetto dei diritti di ognuno. E chiede al sindaco di garantire piccoli numeri, diffusi e condivisi, anche a Multedo.
Il PD è contrario alla politica dello "scaricabarile" e chiede alla Giunta Bucci, e alla sua maggioranza, di chiarire se condivide la posizione del sindaco sulla questione o se la disconosce, considerato che la diversità di posizioni emerse all’interno del centrodestra in Comune è motivo di incertezza per i cittadini e per le istituzioni.

Gruppo PD Comune Genova
Consiglieri regionali Pd genovese: Valter Ferrando, Giovanni Lunardon, Pippo Rossetti
Gruppo PD Municipio Ponente
PD Genova
Circoli PD Ponente Genova