E' estremamente positivo il rinnovo dei lavori di pubblica utilità per i lavoratori Ilva Genova in cassa integrazione.  Il primo ringraziamento va al Governo e al vice Ministro Teresa Bellanova che ha accolto le nostre richieste e ha fornito una pronta risposta all'allarme lanciato dai sindacati all'avvicinarsi dello scadere degli ammortizzatori sociali. Proprio grazie al pronto intervento del Governo, è stato possibile arrivare ad una corretta e proficua collaborazione istituzionale con gli Enti locali che ha permesso anche quest'anno di rinnovare l'integrazione al reddito, utilizzando la norma da me inserita in Legge di stabilità due anni fa. 

Permane putroppo una forte preoccupazione per il ritardo sui tempi di presentazione del Piano industriale e confido possa esserci un impegno unitario di tutte le istituzioni genovesi e nazionali anche sulla richiesta di un piano di investimenti per lo stabilimento di Genova che consenta il mantenimento occupazionale anche in prospettiva futura.


Lorenzo Basso, Commissione Attività Produttive Camera dei Deputati