Questa mattina abbiamo accolto il nostro segretario nazionale, Matteo Renzi, che ha fatto tappa a Genova a bordo del treno “Destinazione Italia”.
Eravamo in tanti ad attenderlo alla stazione di Brignole. Naturalmente molti giornalisti, i nostri consiglieri regionali, comunali e municipali, tanti militanti, cittadini e diversi gruppi di lavoratori che hanno voluto portare all’attenzione del segretario Renzi e del Ministro Marianna Madia le loro difficoltà e istanze.
A bordo del treno Matteo Renzi, insieme a Raffaella Paita, capogruppo PD in Regione, Giovanni Lunardon, Valter Ferrando e Pippo Sergio Rossetti, consiglieri regionali, Cristina Lodi, capogruppo PD in Consiglio comunale ha incontrato e ascoltato i lavoratori del settore autostradale
La tappa genovese di “DestinazioneItalia” ha avuto come prima protagonista la lotta al dissesto idrogeologico, che ha contraddistinto l’impegno del PD a livello locale e nazionale. Grazie ai finanziamenti messi in campo dal Governo Renzi finalmente Genova ha potuto veder avviate quelle opere fondamentali per la sicurezza dal rischio alluvioni che erano bloccate ormai da troppi anni. Renzi ha visitato in prima persona i cantieri sul #Bisagno, accanto a Brignole, e ha lanciato un messaggio che tutti noi vogliamo condividere: “Nella lotta contro il dissesto idrogeologico lo Stato ha mostrato serietà, ha fatto il suo mestiere: da questi lavori di messa in sicurezza del Bisagno viene un messaggio di speranza che vale per tutti noi”.