“Apprendiamo da Il Secolo XIX che il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Angelo Vaccarezza – afferma Giovanni Lunardon, capogruppo Pd in Regione Liguria – questa mattina al cimitero di Staglieno ha reso omaggio ai caduti della Repubblica Sociale Italiana, aderendo ad una manifestazione organizzata dall’ Associazione nazionale famiglie caduti e dispersi della RSI. Lo considero un atto grave sotto il profilo istituzionale. Il punto non è tanto il rispetto per i morti, che è dovuto a tutti senza alcuna distinzione. Ma il fatto che un gesto di questo genere mette sullo stesso piano le ragioni dei vinti e le ragioni dei vincitori. Non è la stessa cosa: se avesse vinto il fascismo oggi l’Italia non sarebbe una repubblica, ma una dittatura. Per fortuna hanno vinto i partigiani, che hanno donato a tutti noi con il loro sacrificio la libertà e la democrazia"