Gronda di Ponente, Terzo Valico, porto, nuove viabilità nella città metropolitana, velocizzazione delle linee ferroviarie Genova-Torino e Genova-Milano, interventi ferroviari su Genova, collegamento ferroviario aeroporto.
Con 14 miliardi e 451 milioni il Governo investe su queste infrastrutture strategiche per Genova, per l’Italia e per l’Europa. Questi finanziamenti sono stati confermati oggi dal Ministro Graziano Delrio, ospite a Genova.
Dalle sue parole Genova ha ricevuto un’iniezione di fiducia nel futuro e ha visto riconosciuto il suo ruolo di  porta per l'Europa, di città strategica per lo sviluppo dell’intero Paese. 
Oggi, grazie al Governo e all’impegno del Ministro Delrio, proprio da Genova potranno partire connessioni fondamentali con il futuro, da cui trarranno giovamento sia gli operatori economici e portuali che i cittadini. 
Ora sta a noi, alla nostra città, non sprecare questa opportunità e riportare con orgoglio Genova a quel ruolo internazionale che le spetta e che in passato ha saputo ricoprire.

Alberto Pandolfo, segretario PD Genova