Oggi in Consiglio Comunale era prevista la discussione di una mozione sulla Gronda autostradale di ponente presentata dalla Lista Bucci.
La mozione, sottoscritta da tutti i consiglieri della Lista Bucci, impegnava la Giunta comunale a mettere in atto tutte le azioni possibili volte alla realizzazione dell’opera tra cui un urgente incontro con il Presidente del Consiglio e con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.
A sorpresa però, la mozione viene rinivata per decisione dei proponenti stessi, e non viene discussa.
A microfoni spenti tra i banchi della maggioranza confermano che il ritiro è funzionale a non ostacolare la formazione di un’alleanza con il Movimento 5 Stelle.
Ed ecco che l’accordo è servito.
Sull’altare delle poltrone romane il centrodestra decide di sacrificare tutto, anche le infrastrutture indispensabili per lo sviluppo della nostra città.

Gruppo PD Comune Genova
PD Genova