Consideriamo inopportuno e lesivo della sensibilità delle donne e di ognuno di noi il maxi manifesto contro l’#aborto affisso in corso Buenos Aires e firmato dall’associazione Pro-Vita.
Un’immagine e un messaggio già comparsi nelle scorse settimane a Roma, dove, dopo numerose proteste, il manifesto è stato rimosso.
Chiediamo che sul caso di Genova intervengano il Garante dell' infanzia, perché questa pubblicità è lesiva nei confronti dei bambini, e il Difensore civico, considerato che immagine e messaggio scelti costituiscono, a nostro giudizio, un attacco alle donne in un ambito personale che richiede invece sensibilità e delicatezza.

PD Genova
Gruppo Consiliare PD Comune di Genova

(foto tratta da www.ilsecoloxix.it)