I gruppi Pd del Consiglio Regionale, del Consiglio comunale, del Municipio VI Medio Ponente e i rappresentanti Pd di Genova questa mattina erano presenti alla manifestazione di Cornigliano per dare solidarietà ai cittadini di Cornigliano e del Medio Ponente e dire no all’ipotesi di spostamento nelle aree Ilva dei depositi costieri della Carmagnani e Superba di Multedo. Assodato che i depositi devono essere trasferiti, ovviamente garantendo l’occupazione, non riteniamo che Cornigliano sia la sede adeguata. Il nostro no è motivato da ragioni tecniche di rilievo: la vicinanza alla sede aeroportuale, sulla cui rotta di discesa si troverebbero i depositi, la presenza di aree a destinazione produttiva il cui futuro è peraltro legato alla trattativa con Mittal e la prossimità con le abitazioni e quindi con la cittadinanza (motivo principale, quest’ultimo, per cui si rende necessario lo spostamento da Multedo). Chiediamo che il sindaco Bucci finisca questo stucchevole gioco a rimpiattino per cui va in ogni quartiere e dice che i depositi andranno in quello vicino, esponga la sua visione della città in rapporto ai temi cruciali dell’ambiente e dello sviluppo economico, indichi un sito e i criteri oggettivi con cui intende sceglierlo. Noi ci impegniamo a valutarlo con serietà ma pretendiamo la stessa serietà della maggioranza di centro destra che governa la città. La presenza di alcuni rappresentanti della sua compagine alla manifestazione, contribuisce ad aumentare la confusione e a rendere necessario un urgente e rapido chiarimento.

Gruppi Pd di Regione Liguria, Comune di Genova, Municipio VI Medio Ponente e Pd Genova