Condividiamo la forte preoccupazione per la città e il quartiere manifestata dal Gruppo Pd in Municipio I Centro Est e dal suo capogruppo, Lorenzo Romanengo, circa la prossima apertura, in via Serra, di una sede dell'Associazione La Superba, legata al gruppo di ultradestra Lealtà Azione. Preoccupazione che proviamo anche nel caso dell'inaugurazione, a breve, di una sede di CasaPound in via Montevideo.
Non siamo di fronte a “semplici” formazioni politiche di destra da cui ci divide tutto, si tratta di movimenti che si rifanno apertamente al fascismo e guardano con nostalgia al ventennio. Il fatto, poi, che realtà di questo tipo trovino spazio e sedi proprio a Genova, città medaglia d’oro della Resistenza, fa ancora più male.
Segnali come questi devono suonare come un campanello d’allarme per tutti coloro che credono nella democrazia, nei diritti, nell’antirazzismo e nell’antifascismo. Valori fondanti per noi del Partito Democratico.
Per questo motivo, nei prossimi giorni, sarà nostro compito, insieme a tutte le forze politiche democratiche e antifasciste della città, attivarci e denunciare, senza alcuna ambiguità e con maggior forza, il pericolo a cui Genova sta andando incontro.

I consiglieri del Gruppo Pd in Comune a Genova