Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Direzione PD Genova: relazione del Segretario

terrile-560x256Non è facile prendere la parola in Direzione dopo aver compiuto insieme con voi tutti il gesto di commemorare Guido Rossa nell'anniversario del suo omicidio per mano delle Brigate Rosse.
Guido Rossa non è un eroe. Ha ragione Bertold Brecht a far pronunciare al suo Galileo che è sventurato un mondo che ha bisogno di eroi. Guido Rossa un compagno, un amico, un fratello, è uno di noi, che trovandosi davanti al bivio se salvare la sua stessa vita o i valori di democrazia e libertà in cui credeva ha scelto di difendere questi ultimi.
Mi domando se saremmo capaci di fare altrettanto. Se noi, i suoi compagni di partito, saremmo disponibili oggi a sacrificare la vita per la democrazia e la libertà. E' un interrogativo che dovremmo porci più spesso, non solo il 24 gennaio.
Non ho conosciuto Guido Rossa. Sono nato dieci mesi dopo il suo assassinio, sono tra quelli che non hanno esperienza diretta di quegli anni, e che devono affidarsi alla memoria altrui - individuale o collettiva – per ricordarne la figura, testimoniarne il coraggio e la scelta di porsi radicalmente da una parte, quella giusta, in una guerra che non dissimilmente da una guerra civile ha accompagnato per più di un decennio la storia del nostro paese.
E' un ragionamento che abbiamo sentito molte volte con riferimento alla lotta di liberazione, ma che lo scorrere del tempo comincia a far diventare attuale anche per gli anni di piombo.
Quando mancheranno i testimoni oculari, quelli che hanno vissuto i fatti per esperienza diretta, tutto sarà affidato alle cronache, alla storia, alla memoria. E l'interpretazione dei fatti, senza più il timore della censura di chi c'era, lo sappiamo bene, può prendere strani percorsi, scivolare nella soggettività del giudizio personale, senza più alcun ancoramento ai fatti per come sono avvenuti.
Ecco l'importanza di una storia condivisa. Una memoria condivisa è uno degli elementi che ci fa popolo, con comuni valori, ideali, radici, speranze.

Leggi tutto...

 

Primarie 2015, il documento approvato all'unanimità dalla Direzione Provinciale de PD di Genova

DIREZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO DI GENOVA

ORDINE DEL GIORNO

logo_pd_genovaIl giudizio sulle Primarie per la Presidenza della Regione Liguria non può prescindere da una valutazione del contesto generale in cui si sono sviluppate e svolte, in particolare nell’area metropolitana e nel Comune di Genova.

Sono state innanzitutto Primarie compresse in uno spazio temporale ristretto, a causa delle due pesanti alluvioni che hanno esasperato i cittadini e messo a dura prova il sistema di impresa e il già fragile assetto ambientale della Città e di diverse zone della Provincia. Proprio per questo il PD Genovese ne aveva chiesto a più riprese il rinvio.

Leggi tutto...

 

31 gennaio: Conferenza Programmatica PD MedioLevante

150131_VolConfprogr-1_1

Care/i iscritte/i ed amici del Partito Democratico,

la necessità di restituire ai nostri elettori quanto è stato elaborato nel programma del Municipio dai nostri Circoli e quanto è stato finora realizzato dagli Amministratori, ci impegna a presentare, attraverso la CONFERENZA PROGRAMMATICA del MEDIO LEVANTE le linee di indirizzo passate e quelle future.

Il Coordinamento dei tre Circoli , in accordo con i nostri eletti del PD nel Municipio ML, presenta i programmi realizzati e gli obiettivi da raggiungere

SABATO 31 GENNAIO 2015dalle ore 15 alle 19 nella Sala consiliare del Municipio 8 ML in via Mascherpa 34r

Leggi tutto...

 

Sabato 24 Gennaio: PD Genova ricorda Guido Rossa

guido-rossa2012

Nel giorno dell'anniversario dell'uccisione di Guido Rossa, il Partito Democratico di Genova come ogni anno, SABATO 24 GENNAIO 2015 alle ore 9.30 in Largo XII Ottobre deporrà una corona di fiori presso il monumento dedicato al compagno e sindacalista genovese ucciso dalle Brigate Rosse.

 

In una società che tende a rimuovere la memoria, vogliamo onorare - più che un'eroe - un testimone e partigiano che ha lottato contro chi offriva falsi strumenti per cambiare la società, e che ha pagato con la vita la difesa della democrazia e della libertà.

Vi invitiamo a partecipare numerosi.

Leggi tutto...

 

Pari Diritti, quale strada per le unioni egualitarie?

pari_dirittiSabato 24 gennaio 2015, alle ore 16:00, presso il circolo Maniman di Genova Castelletto (salita San Nicolò 35c) si svolge l'evento Pari Diritti, quale strada per le unioni egualitarie?, organizzato da Giovani Democratici Genova in collaborazione con Approdo Ostilia Mulas - Comitato Territoriale Arcigay Genova.

Leggi tutto...

 
Calendario eventi
Dicembre 2014 Gennaio 2015 Febbraio 2015
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
LogoPartitoDemocraticoGenovaGruppoInfrastrutture
lavoro_e_lavori_x_sito
 
bannerfb
PD Genova Newsletter
Sottoscrivi la Newsletter del PD genovese



Prossimi appuntamenti
Rassegna Stampa
Partito Democratico